La Galleria

Cloister Associazione Artistica è un’associazione culturale no profit costituita il giorno 01/04/2016, con sede legale in Corso Porta Reno, 45 a Ferrara. L’associazione ha come scopo la promozione dell’arte in ogni sua forma, mettendo in contatto artisti e appassionati d’arte, laddove si possono ritrovare, sperimentare e confrontare nel cuore di Ferrara.

L’Associazione promuove ed organizza, senza alcuna finalità lucrativa, manifestazioni culturali nell’arte della pittura, della scultura, della musica, del teatro, del cinema, dell’animazione e delle arti in genere e partecipa ad esse con gli artisti invitati. Collabora inoltre per gli stessi fini con altre Associazioni, Enti Pubblici e Privati; promuove ed organizza mostre, convegni, dibattiti, stages, conferenze, concorsi, premi, apertivi e incontri enogastronomici, ecc.; promuove ed organizza workshop di pittura, di scultura, di letteratura, di recitazione, di fotografia e di animazione.

A tal fine l’associazione promuove mostre personali e collettive, aperitivi inaugurali e tutte le attività che possano permettere agli artisti di creare integrazione con chi è appassionato d’arte e con chi ancora l’arte non la conosce.

L’adesione all’associazione è libera e il funzionamento, come da Statuto, è svolto mediante l’assemblea dei soci, il Consiglio Direttivo e il Presidente. Sono inoltre presenti un Vice Presidente, un Segretario Tesoriere, un Direttore Artistico e un Curatore.
L’attività è rivolta agli associati e si finanzia mediante contributi a fondo perduto da bandi regionali, nazionali ed europei, erogazioni liberali e quote associative.
Al suo interno è presente inoltre uno shop e un cafè convenzionato.

L’associazione ha sede nel centro storico di Ferrara, in un edificio che è stato oggetto di un importante intervento di ristrutturazione. In particolare l’area di Via Gobetti è interessata da anni da un forte degrado, causato dall’annoso utilizzo delle vetrine affacciate su questa Via come retro dalle attività commerciali di Corso Porta Reno. In questo modo la loro naturale funzione è venuta meno e si è disincentivato il passaggio delle persone davanti ad esse. Inoltre la presenza di auto e numerosi punti di raccolta delle immondizie hanno contribuito all’ulteriore degrado della zona, causandone il relativo decadimento. Il progetto della galleria, che si è inserito a fianco del recupero di un’altra porzione di immobile e di una parte di giardino, si pone pertanto un altro importante obiettivo che è quello di cercare di riportare a nuova vita quest’area centrale della Città.

L’associazione vanta al suo attivo l’organizzazione di 49 eventi, tra mostre personali di importanti artisti del panorama culturale italiano e internazionale, mostre collettive, incontri letterari, eventi di beneficienza e festival.

L’associazione pertanto senza fini di lucro sostiene gli artisti che vogliono promuovere la propria arte e svolge un’importante funzione di divulgazione culturale.